Chi siamo

La Letteratura sopravviverà, a condizione che sappia porsi obiettivi smisurati.
(Italo Calvino)

La nascente PREHISTORICA EDITORE è una casa indipendente e di progetto. Lo dice la parola. Prehistorica Editore, come un dinosauro in una biblioteca, riposa irrequieto sulla necessità di ricercare uno strumento originale, una scrittura ante litteram, con cui gettare uno sguardo critico – talvolta caustico – sul mondo, e ripensarlo: perché riuscire a immaginare, anzi a realizzare, un mondo diverso è il primo passo per cambiarlo. Vogliamo restituire alla Letteratura le sue lettere di nobiltà, dare voce ai grandi pensatori, perché tornino a guidare la società. Per questo difendiamo Libri coraggiosi, scomodi, che, nel proporre visioni alternative e dissonanti rispetto allo status quo, sfidano l’intelligenza dei lettori più preparati. Miriamo infatti molto in alto, non solo nella scelta degli autori e dei testi, ma anche per quanto concerne l’oggetto libro: questi, realizzati con i migliori materiali e con un’estrema cura grafica, sono corredati dalle note dei traduttori, e arricchiti da postfazioni di illustri studiosi. Non da ultimo, ci auguriamo, con la nostra verve, di dare un contributo importante al dibattito letterario.

Pubblichiamo Letteratura senza preclusioni – siano esse temporali, ideologiche o di genere – in 3 collane: Scintille (dedicata alle forme brevi e/o fuggevoli), Ombre lunghe (destinata alla narrativa tout court), Chevillardiana (un’intera collana consacrata all’opera di Éric Chevillard, che incarna perfettamente lo spirito della casa). Riserveremo, in generale, un posto privilegiato alla contemporaneità francese, come ricorda quella -h fossilizzata nel nome: Prehistorica Editore. Lo dice la parola.