Incisioni del traduttore n° #403
6 Ottobre 2019

-Io, svegliato di soprassalto da una raffica di spari: “Mi chiedo con quale animale inerme se la stia prendendo.”
-Giulia: Sarà una formichina…”
-Io: “Perché?! poverina!”
-Giulia: “che gli è salita su una gamba.”

La théorie des voitures dans laquelle j’étais embouteillé, c’était déjà la réalisation d’un véhicule très long.

Forse quella del traduttore altro non è che una strana postura – presa da un autore molto discreto.

Stamane, non porto nient’altro nelle borse stracolme: solo gli occhi.