Incisioni del traduttore n° #442
14 Novembre 2019

Je me mets à démonter l’engrenage de la machine bien huilée du monde, puisque je n’ai pas de temps à perdre justement.

Punto. (Vabbè, sono due, non mi riesce sempre al primo colpo.)

[Da oggi in tutte le librerie d’Italia, il nuovo romanzo di Pierre Jourde, Paese perduto: "È, in apparenza, un racconto autobiografico, ma la finezza psicologica di cui dà mostra è tale e la suspense gestita così abilmente fino alla fine che il lettore penserà a una finzione”. (Le Figaro).]