Incisioni del traduttore n° #483
25 Dicembre 2019

Eureka! On ne brûle un cierge que pour espérer, et c’est bel et bien cela qui compte. (On dirait pourtant ce geste moins chrétien que bouddhiste.)

Il libro ne ha già la forma, del regalo originale. (Ed è meno rischioso di una sciarpa – troppo calda di questi tempi –, ultima mente.)

Con la mia candela ho cercato, in lungo e in largo, tutta la notte, invano.


Condividi