Incisioni del traduttore n° #512
23 Gennaio 2020

[Oggi è un giorno speciale, tutto nuovo. Marino il mio cuor, il romanzo che il grande Eugène Savitzkaya ha scritto raccontando i primi due anni di vita del figlio, Marino, ha visto la luce. Disponibile in tutte le librerie.]

Quant au raisonnement vaseux du vers – qui peut faire mine de mourir cassé en deux, ou disparaître du coup, sous les cailloux ou les yeux –, il ne persuadera pas la carpe.

Per altro provava pietà.

Negli occhi neri della Notte, che guardandoli meglio si direbbero marroni, di un marrone scuro, ma pur sempre marrone, e non nero, belli eh, per quanto meno assoluti, meno profondi, meno magnetici, e un po’ più comuni, via, diciamocelo… una donna molta permalosa.


Condividi