Incisioni del traduttore n° #552
3 Marzo 2020

A forza di mormorare, senza per altro farsi mai completamente comprendere, il vento (o lo stomaco) che faceva cigolare gli scuri (e rimestare le sue interiora) lo tenne sveglio tutta la notte. Chissà cosa voleva dirgli? chissà chi?

Tout ce gargouillis pendant l’après-midi, c’était déjà du soir la [colique].

Dalla zampogna
del mio stomaco, strenne
fuori stagione.


Condividi