Incisioni del traduttore n° #720
17 Agosto 2020

Odio. (Meglio non speculare sul possibile etimo, che ho il timor di conoscere.)

Plus je perds des cheveux, plus je perds des cheveux. Que de stress!

La cosiddetta “realtà” ruggisce, non appena sente intaccare il proprio status di contingenza immanente, di noia endemica, ineluttabile e senza alternativa. (Certo una lavatrice dovevo pur farla, dopo una settimana di vacanza.)


Condividi